• Abruzzoweb sponsor

VERTENZA INTECS: CENTROSINISTRA IN REGIONE,''SITUAZIONE DRAMMATICA''

Pubblicazione: 04 giugno 2019 alle ore 15:38

L'AQUILA - I consiglieri regionali dei gruppi di centrosinistra Amerigo Di Benedetto, Sivlio Paolucci e Giovanni Legnini hanno incontrato oggi i lavoratori della ex Intecs che presidiavano il Palazzo dell’Emiciclo in occasione della seduta del Consiglio regionale per richiamare l’attenzione dell’istituzione sulla loro drammatica vicenda. 

Un patrimonio di competenze tecnologiche altamente specializzate che da anni non trova la giusta collocazione dopo la chiusura del loro laboratorio di ricerca.

"La situazione è drammatica - commentano i tre consiglieri - : molti dei lavoratori da tempo sono privi anche degli ammortizzatori sociali e la loro vertenza è stata affrontata dall’allora presidente Giovanni Lolli con un percorso che prevedeva il riassorbimento di un gruppo di ricercatori da parte della Forender 24 srl, una New Co. aquilana che si è resa disponibile a mantenere l’integrità del patrimonio tecnologico e professionale del laboratorio ex Intecs. Infatti sulla strategia della “Space economy” la Regione Abruzzo ha investito 10 milioni di euro e ha promosso e sottoscritto una serie di accordi per finalizzare le attività di ricerca sullo Spazio".

"E in questo quadro sono state coinvolte – prosegue la nota  - in sinergia tra soggetti pubblici e private, non solo le aziende, ma l’Università, il Gran Sasso Science Institute, i Laboratori nazionali del Gran Sasso e l’Istituto nazionale di Fisica Nucleare. Ora le condizioni sono mature per procedere al rispetto degli impegni assunti: fra qualche giorno si concluderà il bando ItalGovSatCom dell’Agenzia Spaziale Italiana a cui Thales-Alenia, Telespazio e Leonardo hanno partecipato come Raggruppamento temporaneo di Imprese; Forender 24 si è accreditata come fornitrice di attività di alto livello software, hardware, firmware e test di Thales Alenia Space e di aziende coinvolte nella Space economy. I lavoratori – se mai ce ne fosse bisogno di ricordarlo – vogliono al più presto tornare alla loro attività, per questo è necessario un ruolo di stimolo e protagonismo da parte dell’istituzione regionale".



© RIPRODUZIONE RISERVATA


ALTRE NOTIZIE

 CONTATTA LA REDAZIONE 2003- 2020 Enfasi srl
INFORMAZIONI COMMERCIALI .
Enfasi srl - Quotidiano digitale registrato presso il Tribunale dell'Aquila con decreto n°501 del 2 settembre 2003
Iscrizione al ROC n. 26362 - P.IVA 01812420667
Direttore responsabile Berardo Santilli

La redazione può essere contattata al


Politica d'uso dei Cookies su AbruzzoWeb

Alcune foto potrebbero essere prese dal Web e ritenute di dominio pubblico; i proprietari contrari alla pubblicazione potranno segnalarcelo contattando la redazione.
Powered by Digital Communication  -  Developed by MA-NO
 
X

Questo sito utilizza dei cookie per monitorare e personalizzare l'esperienza di navigazione degli utenti. Continuando a navigare si autorizza l'utilizzo dei cookie su questo sito.
Per avere più informazioni o modificare le impostazioni sui cookie clicca qui