CONTROLLI VELOCITA’ NELLA MARSICA: MULTE E AUTO SEQUESTRATE

29 Maggio 2021 20:30

AVEZZANO – Venticinque infrazioni, di cui 6 per il superamento della velocità.

È il bilancio dei servizi di controllo effettuati ieri pomeriggio dalla Sottosezione Polizia Stradale di Avezzano per il contrasto alla velocità, anche in seguito ad esposti di cittadini residenti nelle aree interessate, che hanno segnalato strade particolarmente pericolose, perché i conducenti superano frequentemente i limiti imposti dalla segnaletica.

I servizi sono stati effettuati sulla SS 5 tra Tagliacozzo e Carsoli e a Fucino, sulle SP 20 e 22, tra l’Incile e Borgo Ottomila.

In totale gli agenti operanti hanno rilevato 25 infrazioni, tra cui 6 per il superamento della velocità non oltre i 40 km rispetto al limite previsto; ad un conducente, che invece ha ecceduto i 40 km, oltre la relativa sanzione, è stata ritirata anche la patente; non sono mancate contestazioni per guida senza l’uso della cintura di sicurezza o per battistrada degli pneumatici usurato.

Inoltre, sono stati sanzionati 4 conducenti che effettuavano il sorpasso superando la striscia continua.

Fermati e contravvenzionati a breve distanza di tempo l’uno dall’altro un avezzanese di 29 anni ed un marocchino di 38, per guida senza patente e senza copertura assicurativa del veicolo che, in entrambi i casi, è stato sottoposto a sequestro.

Al cittadino marocchino è stata contestata anche l’inosservanza della normativa anticovid.

Il contrasto alla velocità pericolosa è uno dei target della Polizia Stradale, che ordinariamente effettua servizi mirati di controllo, utilizzando apparecchiature speciali, come il telelaser e l’autovelox.

Commenti da Facebook

RIPRODUZIONE RISERVATA
    Articolo

    Ti potrebbe interessare: