CORONAVIRUS, 11 MORTI IN ABRUZZO: DATI SIMILI ALLA FASE PEGGIORE

25 Ottobre 2020 18:15

L’AQUILA – Undici i decessi recenti legati al Coronavirus in Abruzzo. Si tratta di numeri analoghi a quelli registrati tra fine aprile e inizio maggio.

È il dato più alto registrato dal 14 settembre a oggi, dopo una tregua andata avanti per quasi due mesi. Il bilancio delle vittime sale così a 514.




I decessi recenti riguardano persone di età compresa tra 71 e 98 anni: otto erano residenti nella Marsica – pesa sul bilancio il focolaio che ha colpito la Rsa Don Orione dove si sono registrati oltre cento contagi, la maggior parte dei quali riguardanti gli anziani ospiti – uno in provincia dell’Aquila e due in provincia di Teramo.

Commenti da Facebook

RIPRODUZIONE RISERVATA

Download in PDF©






Ti potrebbe interessare:


Gli articoli più letti in queste ore: