CORONAVIRUS: MARINANGELI, “RITORNO A SCUOLA RISCHIO PER ANZIANI”

25 Settembre 2020 09:56

L’AQUILA – “Sperare nel distanziamento a scuola è utopia”: così il primario del reparto di Rianimazione dell’ospedale San Salvatore dell’Aquila, Franco Marinangeli lancia l’allarme nel giorno della riapertura delle scuole dopo la pausa forzata dall’emergenza sanitaria.

Il timore principale è che i più giovani possano contagiare la generazione dei più anziani: “Sono molto preoccupato per le conseguenze che comporterà il ritorno sui banchi – spiega Marinangeli al Centro – I contagi saranno inevitabili”.

Questo perché, aggiunge, “ragazzi e bambini spesso non hanno sintomi da Coronavirus e non sanno di essere contagiosi”.





La soluzione, secondo Marinangeli, è il distanziamento generazionale: “I nonni devono stare ontani dai nipoti. Anche se facessimo test sierologici o tamponi tutti i ragazzi la misura avrebbe oco valore. I risultati non potrebbero dare rassicurazioni sul futuro”.

Quindi l’invito alla prudenza: “Non mi stancherò mai di ripeterlo, è necessario il distanziamento generazionale. Ci aspetta un autunno difficile, se non è possibile tenere chiuse le scuole, almeno facciamo in modo che i nonni stiano attenti”.

Commenti da Facebook

RIPRODUZIONE RISERVATA

Download in PDF©






Ti potrebbe interessare:


Gli articoli più letti in queste ore:

Do NOT follow this link or you will be banned from the site!