CORONAVIRUS: NEGATIVI 20 OPERATORI SANITARI E 11 CARABINIERI IN VALLE PELIGNA

11 Settembre 2020 08:55

SULMONA – Buone notizie sul fronte del contagio in Valle Peligna: venti operatori sanitari del pronto soccorso dell’ospedale di Sulmona e 11 carabinieri sono risultati negativi al coronavirus.

Sono arrivati ieri, spiega Il Centro, i risultati dei test, tutti negativi al primo tampone, dopo i due casi di positività accertati tra il personale dello stesso pronto soccorso e del 118.
Nel frattempo sono risultati tutti negativi gli 11 carabinieri entrati in contatto coi due colleghi contagiati, a cui se ne è aggiunto un terzo, che dopo l’esito incerto è finito nell’elenco dei positivi al virus.






Intanto, salgono a 160 i Covid nel Centro Abruzzo dopo i due nuovi casi accertati nella giornata di giovedì, ma cresce anche il numero dei guariti che conta sette persone, compresi gli ultimi dimessi dall’ospedale San Salvatore che risultano ancora positivi al tampone, ma clinicamente fuori pericolo.

La mappa del contagio vede Sulmona al primo posto con 81 casi, seguita da Bugnara 32, Pettorano 24, Pratola 9, Introdacqua 5, Pacentro 1, Scanno 1, Corfinio 1, Prezza 1, Raiano 1 per un totale di 156 in Valle Peligna, più 4 in Alto Sangro (3 a Pescasseroli e 1 a Scontrone).

Commenti da Facebook

RIPRODUZIONE RISERVATA

Download in PDF©






Ti potrebbe interessare anche:

Gli articoli più letti in queste ore: