CORONAVIRUS: REMUZZI, “IN OSPEDALE PAZIENTI CHE POTREBBERO STARE A CASA”

20 Ottobre 2020 16:24

ROMA – “Abbiamo negli ospedali pazienti che potrebbero stare a casa o in sedi come la Fiera di Bergamo e Milano o in ospedali inutilizzati”.

Lo ha detto il direttore dell’Istituto di Ricerche Farmacologiche Mario Negri di Milano, Giuseppe Remuzzi, in un’intervista a InBlu Radio.




“Negli ospedali non utilizzati – ha aggiunto Remuzzi – possiamo mettere tutti quei pazienti che non se la sentono di stare a casa, ma che non sono così gravi da affollare gli ospedali. Questo va fatto subito, non abbiamo più tempo di discutere”.

Prima c’erano pazienti a casa “che non avevano il coraggio di andare all’ospedale e restavano al loro domicilio fino a quando non stavano malissimo e arrivavano in ospedale in condizioni drammatiche – conclude Remuzzi – Ora abbiamo negli ospedali pazienti che hanno paura di stare a casa perché hanno visto che gli ospedali si sono organizzati”.

Commenti da Facebook

RIPRODUZIONE RISERVATA

Download in PDF©






Ti potrebbe interessare:


Gli articoli più letti in queste ore: