CORONAVIRUS: SPERANZA, “OBBLIGO VACCINO PREMATURO, FORSE NEL 2021”

16 Settembre 2020 21:56

ROMA – “La discussione sull’obbligo del vaccino è prematura perchè ancora non c’è. Quando incomincerà ad arrivare anzi ci sarà il problema di chi lo farà per primo poiché nei primi mesi dovremo decidere a chi darlo. L’orientamento del governo italiano è di partire dal personale sanitario, perchè tutti gli studi ci dicono che sono stati i più colpiti, i più esposti. Tra loro la percentuale colpita dal Coronavirus è del 5%, mentre tra il resto dei cittadini siamo al 2,5%. Poi passeremo alle persone più anziane con più patologie, l’area delle Rsa, e poi andremo a scendere. Sull’obbligo ci occuperemo forse alla fine del 2021”.





Lo ha detto il ministro della Salute Roberto Speranza a Porta a Porta.

Commenti da Facebook

RIPRODUZIONE RISERVATA

Download in PDF©






Ti potrebbe interessare:


Gli articoli più letti in queste ore:

Do NOT follow this link or you will be banned from the site!