CORTEO NO GREEN PASS MILANO, UN ARRESTO E 74 DENUNCE

24 Ottobre 2021 16:43

Italia: Cronaca

MILANO – E’ di un arresto e 74 denunce il bilancio della Polizia sulla manifestazione No Green pass di ieri a Milano.

“Gruppi di violenti sono stati costantemente monitorati e bloccati tutte le volte in cui hanno cercato il contatto con le forze dell’ordine e allorquando hanno provato a raggiungere obiettivi sensibili”, si legge in una nota della Questura, nella quale si sottolinea come le forze dell’ordine abbiano dovuto fronteggiare “ripetuti tentativi di raggiungere la sede della Cgil”.

Nove le denunce per “cori di stampo fascista”. Il presidente dell’Ordine dei giornalisti della Lombardia ha scritto al questore denunciando “aggressioni” e “minacce” a una troupe del Tg5.

A Roma, una dottoressa è stata aggredita sulla banchina della metro dopo una lite con manifestanti no Green pass. E’ accaduto ieri sera alla fermata San Paolo. La notizia è stata anticipata dal Messaggero. A quanto ricostruito dalla polizia, il medico viaggiava su un vagone dove c’era un gruppo di sei manifestanti no pass di ritorno dal sit-in a Circo Massimo. Intervenuta in una discussione su vaccini e certificato verde ne e’ nata una lite. Poi una volta scesa sulla banchina un manifestante l’ha colpita con una testata. Soccorsa, la dottoressa è stata portata all’ospedale Cto in codice verde. Sul posto gli agenti del commissariato Colombo che indagano per identificare gli autori dell’aggressione. Al vaglio le immagini delle telecamere.

 

Commenti da Facebook

RIPRODUZIONE RISERVATA
    Articolo

    Ti potrebbe interessare: