COSTA DEI TRABOCCHI: CAPRIOLO FERITO IN MARE, 14ENNE LO SALVA E VIENE PREMIATO

26 Febbraio 2024 16:07

Chieti - Cronaca

FOSSACESIA – Si è tuffato in acqua senza esitare per salvare un capriolo finito in mare in seguito ad un investimento sulla statale 16: protagonista della vicenda Samuel Massa, un ragazzo di 14 anni di Fossacesia (Chieti), studente dell’Istituto Nautico di Ortona, che sarà ricevuto e premiato in Comune nei prossimi giorni.





A rendere noto l’accaduto è il sindaco del centro costiero, Enrico Di Giuseppantonio.

“La sensibilità e la buona educazione vanno sempre esaltati – ha spiegato – soprattutto quando si tratta di giovani. A volte, come in questo caso, ci sorprende perché troppo spesso descriviamo le nuove generazioni insensibili a tutto ciò che li circonda. Il gesto di Samuel, invece, che si è tuffato in mare, mentre era con un amico a pesca sulla Via Verde della Costa dei Trabocchi, per salvare un capriolo, merita un grande grazie da parte di tutti noi”.





Il fatto è avvenuto qualche giorno fa. Un capriolo, ferito dopo essere stato investito da un veicolo sulla strada statale 16 ‘Adriatica’, e spaventato e dolorante, ha cercato riparo finendo in mare: l’animale, in difficoltà, è stato notato dal ragazzo che senza pensarci su due volte, si è tuffato ed è riuscito a trarre in salvo il capriolo. L’animale è stato consegnato poi alle cure dei Carabinieri Forestali di Atessa.

“Mi sono commosso – ha commentato il sindaco – e al contempo sono orgoglioso del bel gesto di Samuel, spinto dalla passione per gli animali e per la natura, che ha dimostrato che è possibile seminare il seme della bontà e dell’altruismo. Prossimamente lo inviteremo in Comune per premiarlo e per potergli dimostrare tutta la nostra gratitudine”.

Commenti da Facebook

RIPRODUZIONE RISERVATA
Download in PDF©


    Ti potrebbe interessare:

    ARTICOLI PIÙ VISTI: