COVID: 1.400 NUOVI CASI E 52 MORTI IN ITALIA, POSITIVITA’ STABILE A 0.6 PER CENTO

16 Giugno 2021 17:10

ROMA – Prosegue il trend di calo della curva epidemica in Italia.

I nuovi casi sono 1.400, contro i 1.255 di ieri ma soprattutto i 2.199 di mercoledì scorso. Con 203.173 tamponi, 9mila meno di ieri, ma il tasso di positività rimane invariato allo 0,6%. I decessi sono 52 (ieri 63), per un totale di 127.153 vittime dall’inizio dell’epidemia. Sempre in discesa i ricoveri, con le terapie intensive che sono 33 in meno (ieri -32) con appena 9 ingressi del giorno (e nessun ingresso in ben 16 regioni), e sono ora 471. Giù anche i ricoveri ordinari, 269 in meno (ieri -132), 3.064 in totale.

È quanto emerge dal bollettino quotidiano del ministero della Salute.

I contagi totali salgono così a 4.248.432. I guariti sono 5.399 (ieri 53.074, ma con maxi-recupero dalla Campania) per un totale di 4.019.424. Sempre in calo il numero degli attualmente positivi, 4.051 in meno (ieri -51.884, sempre a causa dei recuperi): i malati ancora attivi sono ora 101.855. Di questi, sono in isolamento domiciliare 98.320 pazienti.

La regione con più casi odierni è la Lombardia (+256), seguita da Sicilia (+168), Campania (+167), Lazio (+143) e Puglia (+112).

Commenti da Facebook

RIPRODUZIONE RISERVATA
    Articolo

    Ti potrebbe interessare: