COVID-19: ACCORDO UE-SANOFI E GSK PER 300 MILIONI DI DOSI POTENZIALE VACCINO “IN TEMPI BREVI”

18 Settembre 2020 17:48

ROMA – La Commissione Europea ha firmato un contratto con le multinazionali farmaceutiche Sanofi, gruppo francese che a Scoppito, in provincia dell’Aquila, ha uno dei suoi stabilimenti italiani, e Gsk per la fornitura di un potenziale vaccino contro la Covid-19.

Lo riporta la AdnKronos.

Il contratto, il secondo di questo tipo dopo quello siglato con AstraZeneca il 27 agosto, permetterà agli Stati membri di acquistare fino a 300 milioni di dosi del vaccino che Sanofi e Gsk stanno sviluppando insieme.





Gli Stati membri dell’Ue potranno anche donare dosi riservate ai Paesi a reddito medio-basso.

Sanofi e Gsk si metteranno al lavoro per rendere disponibile “in tempi brevi” una quota “significativa” della loro fornitura di vaccini mediante una collaborazione con lo strumento per l’accesso globale ai vaccini contro la Covid-19 (Covid-19), il pilastro dedicato ai vaccini dell’acceleratore per l’accesso agli strumenti Covid-19 per i Paesi a reddito medio-basso.zo.it

Commenti da Facebook

RIPRODUZIONE RISERVATA

Download in PDF©






Ti potrebbe interessare:


Gli articoli più letti in queste ore:

Do NOT follow this link or you will be banned from the site!