COVID: 40 CONTAGI E UN CASO DI VARIANTE INGLESE, PIZZOLI “SOTTO STRETTA OSSERVAZIONE”

28 Febbraio 2021 14:10

L’AQUILA – “Si raccomanda in particolare ai genitori di tenere sotto controllo i propri figli, evitando di farli trovare in situazioni promiscue soprattutto senza dispositivi di protezione individuale e distanza di sicurezza”.

Così Gianni Anastasio, sindaco di Pizzoli, comune vicino al capoluogo L’Aquila, che nell’ordinanza 11  di ieri del presidente della Regione, Marco Marsilio,  è ricompreso tra quelli che dovranno effettuare il monitoraggio intensivo per la valutazione di ulteriori restrizioni. L’ordinanza ha dichiarato, nell’Abruzzo “arancione”, ben 23 comuni “zona rossa”.

“Il monitoraggio intensivo – spiega il Comune  – è dovuto al fatto che si è riscontrato un caso certo di variante inglese del ccovid-19 rilevato a scuola ed altri sospetti che per la loro carica virale bassa non potranno probabilmente essere definiti con certezza”.

I casi ad oggi sono saliti a circa 40 la maggior parte dei quali concentrati sui nuclei familiari dei primi contagiati a scuola.

Commenti da Facebook

RIPRODUZIONE RISERVATA


    Ti potrebbe interessare: