COVID: 76 CASI A L’AQUILA E MONTORIO, 60 PER CENTO NUOVI CONTAGI ABRUZZO EMERSO DA TRACCIAMENTI

10 Novembre 2020 17:42

PESCARA – Nel giorno in cui l’Abruzzo registra il numero più alto di sempre di nuovi casi, c’è anche un altro record: più di un contagio su due è emerso dall’attività di tracciamento dei contatti. Dei 746 nuovi casi, infatti, ben 449 – il 60,2% – sono riferiti a tracciamenti di focolai già noti.

Le località con più nuovi casi sono L’Aquila e Montorio al Vomano (Teramo), entrambe con 76 contagi recenti. Nell’area metropolitana i nuovi casi sono un’ottantina, di cui 47 a Pescara e 31 a Montesilvano. Vi sono poi 39 nuovi casi ad Avezzano, 24 a Sulmona, 18 a Teramo e 17 a Chieti. In testa per nuovi casi c’è la provincia dell’Aquila (+272), dove il totale sale a 4.803. Seguono il Chietino (+178, 3.106), il Pescarese (+143, 3.534) e il Teramano (+142, 4.109). A questi numeri si aggiungono 153 pazienti residenti fuori regione (+19) e 183 (-9) per i quali sono in corso verifiche sulla provenienza.

Commenti da Facebook

RIPRODUZIONE RISERVATA


    Ti potrebbe interessare: