COVID: 927 NUOVI CASI E 28 MORTI IN ITALIA, TASSO POSITIVITA’ STABILE A 0.5 PER CENTO

24 Giugno 2021 18:41

ROMA – Ancora in calo la curva epidemica in Italia.

I nuovi casi sono 927, contro i 951 di ieri ma soprattutto i 1.325 di giovedì scorso. Con 188.191 tamponi, 10mila meno di ieri: il tasso di positività rimane invariato allo 0,5%.

Sono 28 e non 10 le vittime per il Covid registrate nelle ultime. Il dato è stato rettificato dal ministero della Salute, secondo cui Friuli Venezia Giulia e Veneto, “come riportato nella nota” che accompagna la tabella quotidiana, hanno svolto dei “ricalcoli che hanno portato a modificare i numeri acquisiti”.

Il totale delle vittime sale a 127.362. Sempre in discesa i ricoveri, con le terapie intensive che segnano -16 posti letto occupati (ieri -18) con 12 ingressi del giorno, e scendono a 328, mentre i ricoveri ordinari calano di 113 unità (ieri -149), 2.027 in tutto.

I contagi totali salgono così a 4.255.700. I guariti sono 6.566 (ieri 5.455), per un totale di 4.066.029. In calo il numero delle persone attualmente positive, 6.310 in meno (ieri -4.345): i malati ancora attivi sono ora 62.309. Di questi, sono in isolamento domiciliare 59.954 pazienti.

La regione con più casi odierni è la Lombardia (+155), seguita da Sicilia (+119), Campania (+112), Lazio (+97) e Toscana (+73).

È quanto emerge dal bollettino quotidiano del ministero della Salute.

Commenti da Facebook

RIPRODUZIONE RISERVATA
    Articolo

    Ti potrebbe interessare: