COVID: A VASTO ASSISTENZA SCOLASTICA DOMICILIARE ANCORA GARANTITA

25 Novembre 2020 13:53

VASTO – Anche in questa fase di emergenza sanitaria, come in quella precedente, l’amministrazione comunale di Vasto continua ad erogare il servizio di assistenza scolastica nella forma domiciliare, affinché le studentesse e gli studenti con esigenze educative speciali possano continuare il loro percorso scolastico.

Per attivare il servizio, la famiglia può richiedere alla Scuola che frequenta lo studente l’attivazione della Did, con l’indicazione espressa di voler avere presso la propria abitazione l’assistente educativa. Il dirigente scolastico, una volta avviata la Did, inoltrerà la richiesta al Comune che, a sua volta, attiverà subito l’assistenza educativa scolastica nella forma domiciliare.




I genitori che richiederanno l’assistenza educativa scolastica nella forma domiciliare dovranno seguire il previsto protocollo di igiene e di sicurezza, e soprattutto dovranno certificare che nessun componente della famiglia ha sintomatologia legata al covid. Stessa certificazione dovrà essere resa dall’assistente educativa.
“L’ordinanza del Presidente della Regione Abruzzo prevede la possibilità per queste ragazze e questi ragazzi la possibilità di stare a scuola, anche con un piccolo gruppo di studenti, tuttavia molte famiglie hanno richiesto che venisse avviata la DID per i propri figli preferendo che gli stessi non vadano a scuola, e restino a casa. Per cui come per la prima fase Covid vogliamo garantire massima continuità per questi studenti” hanno dichiarato il sindaco di Vasto, Francesco Menna e l’assessore alle Politiche scolastiche, Anna Bosco.

Commenti da Facebook

RIPRODUZIONE RISERVATA

Download in PDF©




Ti potrebbe interessare:

Gli articoli più letti in queste ore: