COVID ABRUZZO: 10 CONTAGI DOPO COMPLEANNO A TERAMO, IN ITALIA I POSITIVI SUPERANO SOGLIA 40MILA

17 Settembre 2020 10:24

Dall’ultimo bollettino sono emersi 18 nuovi casi di coronavirus in Abruzzo, otto in provincia di Pescara, cinque dei quali tra il capoluogo, Montesilvano e Spoltore, tre in provincia dell’Aquila, cinque il Teramano e uno il Chietino. Un caso riguarda, invece, un paziente residente fuori regione.

In Italia si sono registrati altri 1.452 casi e 12 vittime in un solo giorno e sono 2.300 i focolai attivi.

Ma soprattutto gli attualmente positivi al Covid che superano per la prima volta da oltre tre mesi la soglia dei 40mila: era dall’inizio di giugno che non si registravano numeri così alti. Il bollettino quotidiano del ministero della Salute conferma come il virus continui a diffondersi determinando quello che l’ultimo monitoraggio della cabina di regia ha definito un “lento e progressivo peggioramento”.

Tornando all’Abruzzo, preoccupazione a Teramo dove 10 casi di coronavirus si sono registrati a seguito di un compleanno festeggiato in un ristorante a cui ha partecipato un contagiato ignaro di esserlo. Sei di loro sono residenti a Rocca Santa Maria, piccolo comune sui monti della Laga, altri tre a Castellalto.

Dei nuovi contagiati in Abruzzo il paziente più giovane è una 15enne di Sulmona, il più anziano un 82enne di Montesilvano.

Non è arrivata intanto dalla Regione la proroga dell’ordinanza restrittiva sulla chiusura anticipata delle attività commerciali della Valle Peligna, scaduta a mezzanotte di martedì, motivata dal preoccupante aumento dei contagi negli ultime settimane

I locali posso dunque restare aperti anche dopo alle 20.

L’ordinanza ha riguardato i comuni di Sulmona, Pettorano sul Gizio, Bugnara e Lucoli, mentre a Civita d’Antino era stata già revocata nei giorni scorsi.

L’ULTIMO BOLLETTINO IN ABRUZZO






Sono complessivamente 4.052 i casi positivi al Covid 19 registrati in Abruzzo dall’inizio dell’emergenza.

Rispetto a ieri si registrano 18 nuovi casi (di età compresa tra 15 e 82 anni).

Del totale dei casi positivi, 570 sono residenti o domiciliati in provincia dell’Aquila (+4 rispetto a ieri), 951 in provincia di Chieti (+1), 1.748 in provincia di Pescara (+8), 749 in provincia di Teramo (+4), 32 fuori regione (+1) e 2 (-1) per i quali sono in corso verifiche sulla provenienza.

Al netto dei riallineamenti e delle verifiche di residenza, i casi di oggi fanno riferimento alle province dell’Aquila (3), Chieti (1), Pescara (8), Teramo (5), fuori regione (1).

Il bilancio dei pazienti deceduti resta fermo a 473.

Nel numero dei casi positivi sono compresi anche 2.973 dimessi/guariti (+3 rispetto a ieri, di cui 18 che da sintomatici con manifestazioni cliniche associate al Covid 19, sono diventati asintomatici e 2.955 che hanno cioè risolto i sintomi dell’infezione e sono risultati negativi in due test consecutivi).

Gli attualmente positivi in Abruzzo (calcolati sottraendo al totale dei positivi, il numero dei dimessi/guariti e dei deceduti) sono 606 (+15 rispetto a ieri).

Dall’inizio dell’emergenza Coronavirus, sono stati eseguiti complessivamente 178.556 test.

42 pazienti (invariato rispetto a ieri) sono ricoverati in ospedale in terapia non intensiva; 5 (+1 rispetto a ieri) in terapia intensiva, mentre gli altri 559 (+14 rispetto a ieri) sono in isolamento domiciliare con sorveglianza attiva da parte delle Asl.

Commenti da Facebook

RIPRODUZIONE RISERVATA

Download in PDF©






Ti potrebbe interessare anche:

Gli articoli più letti in queste ore:

Do NOT follow this link or you will be banned from the site!