COVID ABRUZZO: 60 CASI, ZERO VITTIME, 48 GUARITI.
SCENDONO A 6 I PAZIENTI IN TERAPIA INTENSIVA

18 Settembre 2021 14:50

L'Aquila: Sanità

Oggi in Abruzzo si registrano 60 nuovi positivi, di età compresa tra 3 e 85 anni), eseguiti 2514 tamponi molecolari e 4685 test antigenici.

Non si registra nessun deceduto. I guariti sono 48 e 2061 attualmente positivi.

I nuovi positivi sono residenti in provincia dell’Aquila (14), Chieti (9), Pescara (12), Teramo (25).

Salgono a 76 i ricoverati in area medica, quattro in più rispetto all’ultimo bollettino, in compenso scendono da 7 a  6  quelli in terapia intensiva.

Sono  1.979 i contagiati in isolamento domiciliare.

Prenderanno il via lunedì 20 settembre, così come stabilito dalle indicazioni della Struttura Commissariale nazionale, le somministrazioni della terza dose addizionale del vaccino Covid 19 nelle 4 Asl abruzzesi.

In questa prima fase, che coinvolge una platea potenziale di circa 30mila cittadini (trapiantati, dializzati, soggetti con immunodeficienze primitive e secondarie, Hiv), non verrà utilizzato il sistema a prenotazione, ma saranno le stesse aziende sanitarie a contattare telefonicamente i pazienti e a fissare l’appuntamento per la somministrazione.

Successivamente, seguiranno le altre categorie previste dalle circolari commissariali: over 80, ospiti delle strutture per anziani, personale sanitario e sociosanitario.

 

Commenti da Facebook
RIPRODUZIONE RISERVATA
    Articolo

    Ti potrebbe interessare: