COVID ABRUZZO: AL VIA VACCINI PER MATURANDI, 66 NUOVI CASI E 2 MORTI, TASSO CONTAGIO ALL’1,4%

26 Maggio 2021 14:36

PESCARA – Sarà attiva da domani mattina la piattaforma per le manifestazioni di interesse alla vaccinazione anti Covid 19 riservata ai ragazzi impegnati negli esami di maturità.  A comunicarlo stamane l’assessore regionale alla Salute Nicolettà Verì.

Rispetto a ieri in Abruzzo si registrano intanto 66 nuovi casi.

Il tasso di positività, calcolato sulla somma tra tamponi molecolari e test antigenici del giorno, è pari a 1.4 per cento.

Nel totale sono compresi 15 casi della Asl Avezzano-Sulmona-L’Aquila riferiti al periodo 16-24 maggio e comunicati solo oggi per un disservizio informatico.

Il bilancio dei pazienti deceduti registra 2 casi e sale a 2473 (si tratta una 68enne della provincia dell’Aquila e di una 83enne della provincia di Teramo; quest’ultimo decesso è avvenuto nei giorni scorsi ed è stato comunicato solo oggi dalla Asl).

Nel numero dei casi positivi sono compresi anche 65652 dimessi/guariti (+203 rispetto a ieri).

Gli attualmente positivi in Abruzzo (calcolati sottraendo al totale dei positivi, il numero dei dimessi/guariti e dei deceduti) sono 5685 (-139 rispetto a ieri).

Dall’inizio dell’emergenza Coronavirus, sono stati eseguiti complessivamente 1101489 tamponi molecolari (+3471 rispetto a ieri) e 456610 test antigenici (+1189 rispetto a ieri).

171 pazienti (-5 rispetto a ieri) sono ricoverati in ospedale in terapia non intensiva; 16 (-1 rispetto a ieri con 1 nuovo ingresso) in terapia intensiva, mentre gli altri 5498 (-133 rispetto a ieri) sono in isolamento domiciliare con sorveglianza attiva da parte delle Asl.

Del totale dei casi positivi, 18592 sono residenti o domiciliati in provincia dell’Aquila (+23 rispetto a ieri), 19200 in provincia di Chieti (+19), 18050 in provincia di Pescara (invariato), 17212 in provincia di Teramo (+23), 578 fuori regione (+1) e 178 (invariato) per i quali sono in corso verifiche sulla provenienza.

La piattaforma per le manifestazioni di interesse alla vaccinazione anti Covid 19 riservata ai ragazzi impegnati negli esami di maturità sarà intanto attiva fino alle 23.59 di venerdì 28 maggio. Successivamente, da lunedì 31 maggio a mercoledì 2 giugno, i giovani iscritti alla piattaforma regionale saranno abilitati alla prenotazione della vaccinazione sulla piattaforma Poste.

Le somministrazioni saranno effettuate dal 3 al 5 giugno, dalle ore 18 alle ore 23.

“E’ stato necessario prevedere questa doppia procedura – spiega l’assessore – per poter programmare slot straordinari e dedicati nei nostri punti vaccinali e fornire le dosi di vaccino necessarie all’iniziativa. Non si poteva procedere in altro modo, perché senza una organizzazione puntuale avremmo rischiato di creare disagi alla campagna vaccinale ordinaria, che sta invece procedendo speditamente”.

I punti vaccinali in cui si terranno le sedute riservate ai maturandi saranno stabiliti autonomamente dalle singole Asl, sulla base delle disponibilità e delle somministrazioni già fissate nelle diverse sedi.

La manifestazione di interesse potrà essere inserita collegandosi (muniti di tessera sanitaria e codice fiscale) all’indirizzo sanita.regione.abruzzo.it e seguendo le indicazioni.

La successiva prenotazione, invece, potrà essere effettuata all’indirizzo prenotazioni.vaccinicovid.gov.it

 

Commenti da Facebook

RIPRODUZIONE RISERVATA
    Articolo

    Ti potrebbe interessare: