COVID ABRUZZO: BIMBO DI UN ANNO POSITIVO, TORNATO DALLA VACANZA IN SARDEGNA CON FAMIGLIA

8 Settembre 2020 09:14

L'Aquila - Sanità

L’AQUILA – Era tornato dalla Sardegna con la famiglia il bambino di un anno, che vive nella Marsica, risultato positivo al Coronavirus.

A quanto pare, come spiega Il Messaggero, la positività sarebbe stata scovata a seguito dei controlli effettuati sui familiari, tornati positivi dalla vacanza.

L’intero nucleo, in ogni caso, è in buone condizioni.





Ieri in regione altri 15 casi, su quasi mille tamponi, di cui 13 nell’Aquilano che fanno riferimento a tracciamento di contatti di focolai (o casi singoli) già noti, e due nella provincia di Teramo.

Sono complessivamente 3.906 i casi positivi al Covid 19 registrati in Abruzzo dall’inizio dell’emergenza.

Nel numero dei casi positivi sono compresi anche 2.914 dimessi/guariti (+4 rispetto a ieri, di cui 15 che da sintomatici con manifestazioni cliniche associate al Covid 19, sono diventati asintomatici e 2.899 che hanno cioè risolto i sintomi dell’infezione e sono risultati negativi in due test consecutivi).

31 pazienti (-1 rispetto a ieri) sono ricoverati in ospedale in terapia non intensiva; 2 (invariato rispetto a ieri) in terapia intensiva, mentre gli altri 487 (+12 rispetto a ieri) sono in isolamento domiciliare con sorveglianza attiva da parte delle Asl.





Gli attualmente positivi in Abruzzo (calcolati sottraendo al totale dei positivi, il numero dei dimessi/guariti e dei deceduti) sono 520 (+11 rispetto a ieri).

Il numero dei pazienti deceduti resta fermo a 472.

Dall’inizio dell’emergenza Coronavirus, sono stati eseguiti complessivamente 166.611 test.

Commenti da Facebook

RIPRODUZIONE RISERVATA
Download in PDF©


    Ti potrebbe interessare: