COVID ABRUZZO, CONFRONTO 2021-2022: SCHIZZANO CONTAGI E TASSO POSITIVITA’

9 Maggio 2022 20:44

Regione: Sanità

L’AQUILA – Curva in calo in Abruzzo negli ultimi giorni ma i casi di Covid sono ancora elevatissimi in Abruzzo e il confronto con lo stesso periodo dell’anno scorso fotografa una situazione inaspettata.

Numeri alla mano, rielaborati dal Messaggero, la differenza tra i primi otto giorni di maggio del 2022 e quelli del 2021 è sorprendente. Lo scorso anno i contagi sono stati 1.154, un dato che oggi in Abruzzo si registra quotidianamente: i contagi infatti negli ultimi otto giorni sono stati oltre 12mila, per una variazione rispetto al 2021 pari a +935,18%.

La forbice tra i due valori è particolarmente ampia e non migliora il dato che riguarda i decessi, che restano stabili: 30 sono le vittime registrate dal primo all’8 maggio 2022, 31 quelle dello stesso periodo dell’anno precedente. Rispetto al 2021 è aumentato anche il numero di tamponi effettuati, per capire dunque il trend reale bisogna considerare il tasso di positività: nel periodo in considerazione riferito al 2021 i campioni positivi su quelli analizzati sono stati pari al 2,49%, un valore decisamente inferiore rispetto al tasso di positività del 2022, pari al 14,45%.

Paradossalmente rispetto allo scorso anno il trend risulta in discesa: nell’ultima settimana il calo dei contagi ha toccato il -20,91%, mentre nel 2021, nonostante una media di casi giornalieri pari a poco più di 140, si è registrato un lieve aumento proprio nella prima settimana di maggio, pari al 5%.

Commenti da Facebook

RIPRODUZIONE RISERVATA
    Articolo

    Ti potrebbe interessare: