COVID, AIDS ED EPATITI: A L’AQUILA CONVEGNO ASL SU MALATTIE SU INFEZIONI VIRALI

26 Ottobre 2023 14:13

L'Aquila - Sanità

L’AQUILA – Covid, Aids e epatiti saranno i principali temi al centro del convegno dal titolo “Aggiornamento sulle infezioni virali ”, organizzato dal reparto Malattie infettive dell’ Ospedale San Salvatore dell’Aquila.

L’incontro, come comunicato dall’Azienda Sanitaria Locale Avezzano-Sulmona-L’Aquila, si terrà venerdì 27 ottobre, a partire dalle ore 8.30, nell’aula conferenze del Palazzo dell’Emiciclo a L’Aquila.





I lavori, che rientrano nella complessiva azione programmatica sulla prevenzione promossa dalla direzione aziendale guidata dal manager Ferdinando Romano, sono organizzati dal dottor Alessandro Grimaldi, direttore del reparto di malattie infettive dell’ospedale di L’Aquila.  Parteciperanno

Al convegno parteciperanno  il professor Marcello Tavio, past president della Società italiana di malattie infettive, la dottoressa Annarita Ciccaglione dell’Istituto superiore sanità, i professori Antonio Grieco, Maurizio Pompili e Simona Di Giambenedetto del Policlinico Gemelli di Roma, oltre a numerosi direttori dei reparti degli ospedali abruzzesi, a specialisti di altre Asl abruzzesi e a relatori di diverse regioni tra cui Lazio e Marche.

Per l’Aids si parlerà in particolare delle nuove e sempre più efficaci cure nella lotta a una patologia che presenta ancora una larga diffusione soprattutto tra i giovanissimi. Il focus servirà anche a rilanciare la necessità di tenere alta l’attenzione su una patologia come l’Aids che, come avvertono i medici, è tutt’altro che in regresso e che necessita invece di un alto livello di guardia.





Di grande attualità, all’interno dei temi oggetti di dibattito, le terapie del covid e long covid; quest’ultimo rappresenta ormai una delle patologie più diffuse a livello mondiale. Un accento particolare verrà posto sui sintomi gravi e invalidanti che caratterizzano la patologia.

“Tali sintomi”, afferma Grimaldi, “possono essere gravi e invalidanti. Si calcola che nel mondo il long covid riguarderà circa 200 milioni di persone. Parleremo, tra l’altro, di terapie antivirali”

La sezione pomeridiana del congresso sarà dedicata alle epatiti virali, in particolare alle nuove terapie per epatiti B, C e Delta. Infine, uno specifico passaggio sarà riservato all’epatite E, malattia caratteristica delle nostre aree geografiche, che può essere trasmessa da carni animali.

Commenti da Facebook

RIPRODUZIONE RISERVATA
Download in PDF©






    Pubblicità Elettorale

    Pubblicità Elettorale

    Pubblicità Elettorale

    Pubblicità Elettorale

    Pubblicità Elettorale

    Pubblicità Elettorale

    Pubblicità Elettorale

    Pubblicità Elettorale





    Commenti da Facebook

    RIPRODUZIONE RISERVATA
    Download in PDF©


      Ti potrebbe interessare:

      ARTICOLI PIÙ VISTI:


      Abruzzo Web