COVID, AIFA APPROVA MODERNA PER FASCIA 12-17 ANNI. PREGLIASCO: “IMPORTANTE VACCINARE I GIOVANI”

28 Luglio 2021 16:49

Italia: Sanità

ROMA – La Commissione Tecnico Scientifica (CTS) di Aifa ha approvato l’estensione di indicazione di utilizzo del vaccino Spikevax (Moderna) per la fascia di età tra i 12 e i 17 anni, accogliendo pienamente il parere espresso dall’Agenzia Europea per i Medicinali (EMA).

Secondo la CTS, infatti, i dati disponibili dimostrano l’efficacia e la sicurezza del vaccino anche per i soggetti compresi in questa fascia di età.

“Molto bene, è una buona cosa per aumentare la copertura anche in questa quota di soggetti”, commenta il virologo Fabrizio Pregliasco, docente dell’Università Statale di Milano, all’Adnkronos Salute.

“È importante – afferma Pregliasco – al di là delle nuvole che si affastellano su questi vaccini, sulle miocarditi lievi e su decisioni cacofoniche da parte di alcune nazioni su una scelta, a mio avviso necessaria e utile, di raccomandare la vaccinazione generalizzata dei giovani”.

Commenti da Facebook

RIPRODUZIONE RISERVATA
    Articolo

    Ti potrebbe interessare: