COVID: ALTRE TRE VITTIME NELLA RSA DON ORIONE AVEZZANO, TOTALE SALE A 18

28 Ottobre 2020 21:50

L’AQUILA – Sale a 18 il bilancio dei decessi nella Rsa dell’istituto don Orione di Avezzano: ieri sono scomparsi altri tre anziani, di cui uno in ospedale dove era stato ricoverato per l’aggravarsi delle sue condizioni e due nel reparto covid allestito nel primo piano della struttura dove sono ancora ricoverati 67 anziani postivi.

Nella struttura, nelle scorse settimane, si è sviluppato un grave focolaio che ha causato 102 positività, di cui 85 ospiti e 17 tra il personale medico e paramedico.

I 35 positivi sono isolati nel terzo piano.

Nella struttura erano ospitate 120 persone.




La Rsa è stata commissariata dalla Asl in seguito alla richiesta del sindaco di Avezzano, Giovanni Di Pangrazio.

Nella struttura c’è stata anche una ispezione dei carabinieri dei Nas, il cui risultato non è ancora noto.

Sempre nella Marsica nella residenza per anziani Nova Salus di Trasacco, dove è in atto un altro focolaio, i postivi sono passati da 24 a 56 nel giro di due giorni.

Commenti da Facebook

RIPRODUZIONE RISERVATA

Download in PDF©






Ti potrebbe interessare:


Gli articoli più letti in queste ore: