COVID, ALTRI CASI DI VARIANTE DELTA IN ABRUZZO: PREVALENZA AL 62 PER CENTO

16 Luglio 2021 20:40

Chieti: Sanità

CHIETI – Altri 17 casi di variante Delta sono stati sequenziati dal laboratorio di Genetica molecolare – Test Covid-19 dell’Università “d’Annunzio” di Chieti. Riguardano pazienti del Chietino.

Nell’ultima settimana la prevalenza della Delta, in base agli accertamenti eseguiti nella struttura universitaria, raggiunge il 62%, mentre la parte restante dei contagi è riconducibile alla variante Alfa.

In Abruzzo i casi di Covid-19 legati alla Delta, tra quelli emersi a Chieti e quelli sequenziati dall’Istituto Zooprofilattico Sperimentale di Teramo, salgono a circa 150, la maggior parte dei quali riguardanti giovani e giovanissimi.

In serata si sono concluse le ultime attività di sequenziamento eseguite dallo Zooprofilattico: sono stati accertati altri 68 casi riconducibili alla variante Delta, di cui 55 relativi a pazienti del Teramano, dieci dell’Aquilano e tre del Chietino. Il totale regionale supera così quota 200.

Commenti da Facebook

RIPRODUZIONE RISERVATA
    Articolo

    Ti potrebbe interessare: