COVID, ANTONELLI (CTS): “PRIORITA’ RIDURRE INTERAZIONI TRA PERSONE”

10 Marzo 2021 16:58

Italia: Sanità

ROMA – “La prima cosa è cercare di ridurre il più possibile le interazioni fisiche interpersonali, sono quelle che possono divenire un veicolo per il contagio”.

È quanto ha ribadito il direttore di anestesia e rianimazione del Gemelli di Roma e membro del Cts Massimo Antonelli a Sky Tg24 sottolineando che eventuali nuove misure “possono essere molto diverse a seconda dei settori lavorativi, delle regioni e dello stato di resilienza delle regioni, cercando però di avere un’uniformità a livello nazionale che tenda a proteggere un po’ tutti”.

Antonelli ha poi ribadito una delle proposte del Cts è quella di applicare “similmente a quanto avvenuto nel periodo natalizio, misure per contenere la circolazione nei giorni festivi e prefestivi”. E questo perché “anche nella zona gialla, nell’attuale contesto epidemiologico, la mitigazione della curva appare limitata. Noi abbiamo dato suggerimenti – conclude – che vedremo come il governo tradurrà in pratica”.

Commenti da Facebook

RIPRODUZIONE RISERVATA
    Articolo

    Ti potrebbe interessare: