COVID: ARRIVA SERVIZIO NAZIONALE PER “CONTACT TRACING”

27 Ottobre 2020 17:25

ROMA – Arriva un “servizio nazionale” per il “contact tracing”.

Lo prevede la bozza del decreto Ristori, approvato dal Consiglio dei ministri.

Sarà un servizio di “risposta telefonica alle persone risultate positive” al Covid “o che hanno avuto contatti stretti o casuali con soggetti risultati positivi, con il compito di svolgere attività di contact tracing e sorveglianza sanitaria nonché di informazione e accompagnamento verso i servizi di prevenzione e assistenza delle competenti aziende sanitarie locali”.




Gli operatori dovranno anche caricare sulla app Immuni “il codice chiave in presenza di un caso positivo” per “rendere efficace il contact tracing attraverso l’utilizzo dell’App Immuni”.

I laboratori dovranno comunicare la diagnosi di positività “al Sistema Tessera Sanitaria” che li rende disponibili al servizio nazionale.

Commenti da Facebook

RIPRODUZIONE RISERVATA

Download in PDF©






Ti potrebbe interessare:


Gli articoli più letti in queste ore: