COVID AVEZZANO, IL VESCOVO GIOVANNI MASSARO TRA I 339 POSITIVI REGISTRATI IERI

10 Gennaio 2022 12:39

L'Aquila: Sanità

AVEZZANO – C’è anche il vescovo di Avezzano, monsignor Giovanni Massaro, tra i 339 nuovi positivi registrati ieri nella zona della Marsica, oltre a una vittima: si tratta di Sante Fantauzzi, 80enne di Balsorano, morto in ospedale a 20 giorni dal ricovero.

Il vescovo si era sottoposto circa un mese fa alla terza dose del vaccino, sta bene ed è asintomatico. Attualmente è in isolamento nell’Episcopio.

Dei 339  nuovi casi di  ieri, 124 si trovano ad Avezzano, 30 a Celano, 26 a San Benedetto dei Marsi, 20 a Luco, 18 a Tagliacozzo, 17 a Trasacco, 13 a Carsoli, 11 a Balsorano e Capistrello, 8 a Gioia dei Marsi e Magliano de’ Marsi, 7 a Scurcola Marsicana, 6 a Civitella Roveto, 4 a Massa d’Albe, Ortucchio e San Vincenzo, 3 a Cerchio, Oricola, Ovindoli e Pescina, 2 a Cappadocia, Castellafiume, Collarmele, Collelongo, e 1 a Canistro, Civita d’Antino, Lecce nei Marsi, Morino, Ortona dei Marsi, Pereto, Sante Marie e Villavallelonga.

Ieri, nella palestra dello stadio dei Pini di Avezzano, il Comune, in collaborazione con l’Esercito, ha eseguito 1.041 tamponi a studenti, docenti e personale Ata: di questi 23 sono risultati positivi. A Carsoli, su 335 tamponi 20 sono risultati positivi. A San Benedetto, dei mille tamponi effettuati 19 sono risultati positivi. A Magliano, dove sono stati effettuati i tamponi per gli studenti anche di Scurcola e Massa, dei 434 test in 3 sono risultati positivi. Sono pronti a scioperare fino a data da destinarsi i rappresentanti d’istituto delle scuole superiori di Avezzano e Tagliacozzo per chiedere l’attivazione della dad.

Commenti da Facebook

RIPRODUZIONE RISERVATA
    Articolo

    Ti potrebbe interessare: