COVID: BARISTA SERVE CLIENTI SENZA MASCHERINA, MULTA E LOCALE CHIUSO

19 Febbraio 2021 09:24

AVEZZANO – Ieri mattina, nel territorio del Comune di Popoli, è stato effettuato un servizio straordinario da parte degli operatori dell’ufficio Prevenzione Generale e Soccorso Pubblico, del Reparto Prevenzione Crimine Abruzzo, della divisione polizia amministrativa Sociale e della Squadra Mobile della Questura per dare maggiore impulso all’attività di contrasto alla criminalità, con particolare riguardo ai reati contro il patrimonio ed alla vigilanza sul rispetto delle misure volte a contrastare la diffusione della pandemia da Covid-19.

Durante lo svolgimento del servizio, sono stati effettuati posti di controllo nelle vie che conducono al centro di Popoli e sono stati svolti 6 controlli alle attività commerciali della cittadina. In particolare, la squadra amministrativa della Questura, ha sorpreso la titolare di un bar pasticceria che serviva i clienti, nella fase di asporto delle bevande e degli alimenti, senza indossare la mascherina. Per l’esercizio pubblico è scattata la chiusura dell’attività per tre giorni.

Il bilancio complessivo del servizio straordinario svolto dai poliziotti della Questura di Pescara è di: 111 persone identificate, 65 veicoli controllati, 30 autocertificazioni acquisite per essere sottoposte a verifica. Una persona è stata sanzionata per la violazione delle norme anti-covid.

 

Commenti da Facebook

RIPRODUZIONE RISERVATA


    Ti potrebbe interessare: