COVID BASCIANO: ALUNNO POSITIVO, CLASSE IN ISOLAMENTO, SANIFICAZIONE DELL’ISTITUTO “FALCONE E BORSELLINO”

21 Ottobre 2020 15:14

BASCIANO – “In merito alla positività al Covid-19 riscontrata all’alunno della Scuola media, si informa che proprio in questo momento si sta procedendo alla sanificazione degli ambienti di tutta la struttura”.

Lo comunica in una nota il sindaco di Basciano (Teramo), Alessandro Frattaroli, che dopo aver sentito la Asl Servizio di Prevenzione e la dirigente scolastica, Maria Letizia Fatigati, ha firmato ieri sera un’ordinanza per la sospensione delle lezioni, dal 21 ottobre fino al 31 dello stesso mese, per la classe prima della scuola media dell’istituto comprensivo “Falcone e Borsellino” interessata da un caso positivo al Covid-19.

“Inoltre – spiega Frattaroli – sabato 24 ottobre la scuola sarà oggetto di un ciclo di sanificazione straordinaria e, pertanto, resterà chiusa. Rinnoviamo gli auguri di pronta guarigione al ragazzo e raccomandiamo ancora una volta di rispettare le norme anticontagio”.




La dirigente scolastica, Maria Letizia Fatigati assicura che “la sinergia e la collaborazione con il sindaco Frattaroli e la Asl di Teramo sono state preziose e tempestive. Abbiamo pianificato l’isolamento degli interessati, si tratta di una classe della scuola media e di 9 docenti che nelle 48 ore prima della comparsa dei sintomi avevano fatto lezione ai ragazzi, e la sospensione delle attività didattiche in presenza per quella classe fino al 29 ottobre”.

“Dopodomani – continua Fatigati- comincerà la Dad per gli studenti con video lezioni antimeridiane e attività asincrone per mezzo del registro elettronico. Le altre due classi saranno regolarmente a scuola tranne sabato 24, giornata nella quale il Comune di Basciano ha previsto una ulteriore sanificazione straordinaria all’ozono degli ambienti educativi, oltre a quella che si è appena conclusa”.

Conclude poi la Dirigente Scolastica, rivolgendosi agli studenti e al personale: “Questa l’organizzazione, questa la risposta della Scuola ad una situazione di criticità. Però, non posso non riportare l’attenzione al rispetto delle regole anticontagio: fondamentale è il distanziamento sociale, salvifico l’uso della mascherina e necessaria l’ igienizzazione periodica delle mani. Invito tutti ad applicare i protocolli di istituto e mi rivolgo ai docenti e ai collaboratori scolastici affinché quotidianamente possano vigilare sulla correttezza degli alunni”.

Commenti da Facebook

RIPRODUZIONE RISERVATA

Download in PDF©






Ti potrebbe interessare:


Gli articoli più letti in queste ore: