COVID: CARCERE DI SULMONA IN PIENA EMERGENZA, 50 DETENUTI POSITIVI, RICOVERATI DUE BOSS DELLA ‘NDRANGHETA

30 Novembre 2020 16:11

SULMONA – È piena emergenza nel carcere di Sulmona, dopo i 16 casi registrati lo scorso fine settimana oggi sono risultati positivi altri 34 detenuti. Quello che preoccupa di più, i responsabili della struttura penitenziaria più grande d’Abruzzo è che si tratta di un dato parziale. I 50 positivi sono stati accertati con la somministrazione dei tamponi a soli 120 detenuti, su un totale di circa 400 reclusi che ospita la struttura.




Per accelerare lo screening da questa mattina si stanno svolgendo i test rapidi su tutta la popolazione carceraria per consentire di avere un quadro complessivo più aderente alla realtà. Al momento sono stati ricoverati in una stanza dell’ex pronto soccorso dell’ospedale di Sulmona due soli detenuti. Si tratta di due boss della ‘Ndrangheta che vengono tenuti sotto stretta sorveglianza 24 ore su 24 in attesa del loro trasferimento a una struttura sanitaria covid più attrezzata visto che l’ospedale di Sulmona non dispone di un reparto nel quale i detenuti possano essere curati in totale sicurezza.

Commenti da Facebook

RIPRODUZIONE RISERVATA

Download in PDF©



ARTICOLI PER APPROFONDIRE:


    Ti potrebbe interessare:

    Gli articoli più letti in queste ore:

    Do NOT follow this link or you will be banned from the site!