“COVID, C’E’ AUMENTO CASI”, GRIMALDI, “NO A SINDROME SCAMPATO PERICOLO, FRAGILI FACCIANO VACCINO”

27 Novembre 2023 11:14

L'Aquila - Sanità

L’AQUILA  – “Nel nostro reparto  abbiamo aumentato i posti letto covid, siamo a quota 10. La conferma che non dobbiamo abbassare la guardia: il virus ha avuto un’evoluzione anche grazie alla vaccinazione di massa, trovando il modo per convivere con noi,  diventando meno letale, ma gli anziani e i soggetti fragili anche ora sono a rischio, e dovrebbero vaccinarsi”.

Lo afferma nell’intervista ad Abruzzoweb il segretario regionale del sindacato dei medici Anaao, Alessandro Grimaldi, capo dipartimento di Medicina della Asl provinciale dell’Aquila, primario del reparto di Malattie infettive dell’ospedale San Salvatore del capoluogo regionale.





“L’andamento dei contagi del covid – prosegue Grimaldi  – sono tutto sommato sotto controllo cioè nel senso che non abbiamo più quel carico di ricoveri che abbiamo avuto negli anni passati che poi andavano ad intasare i reparti ospedalieri, da qualche settimana registriamo un aumento dei ricoveri di persone che hanno anche altre comorbidità, altre patologie, e che risultano positive al covid, e questo chiaramente crea dei problemi organizzativi”.

L’invito per i soggetti deboli è dunque quello di vaccinarsi:  “il virus non è più pericoloso come lo era nel 2020 e nel 2021, ma anche ora resta altamente contagioso e quando colpisce i soggetti fragili può rivelarsi una patologia grave. Purtroppo dalle notizie che ho le vaccinazioni proseguono a rilento,  la gente un po’ abbassato la guardia,  gli italiani sono affetti dalla sindrome dello scampato pericolo”.





 

Commenti da Facebook

RIPRODUZIONE RISERVATA
Download in PDF©


    Pubblicità Elettorale

    Pubblicità Elettorale



    Pubblicità Elettorale

    Pubblicità Elettorale




    Pubblicità Elettorale

    Pubblicità Elettorale

    Commenti da Facebook

    RIPRODUZIONE RISERVATA
    Download in PDF©


      Ti potrebbe interessare:

      ARTICOLI PIÙ VISTI:


      Abruzzo Web