COVID, CIRCOLARE POLIZIA: VIA ARMI, TESSERA E MANETTE AGLI AGENTI NON VACCINATI

14 Dicembre 2021 15:10

Italia: Cronaca

ROMA – Il mancato adempimento dell’obbligo vaccinale – che scatta domani – da parte delle forze di polizia determina la sospensione dal servizio del dipendente, cui non è dovuto alcun compenso ed a cui verranno temporaneamente ritirati tessera di riconoscimento, placca, arma in dotazione individuale e manette.

Lo specifica una circolare firmata dal capo della Polizia, Lamberto Giannini.

L’obbligo comprende il ciclo vaccinale primario e la successiva somministrazione del richiamo. Sarano i “dirigenti apicali delle varie articolazioni centrali e periferiche” a delegare le verifiche a dipendenti con qualifiche dirigenziali.

Commenti da Facebook

RIPRODUZIONE RISERVATA
    Articolo

    Ti potrebbe interessare: