COVID: CIRCOLAVANO IN AUTO PER “FUTILI MOTIVI”, QUATTRO PERSONE MULTATE

1 Dicembre 2020 14:56

SILVI – Elevate ben 4 sanzioni negli ultimi due giorni di controlli. Nonostante l’ormai conclamata zona rossa della Regione Abruzzo e tutti gli inviti da parte del Primo cittadino del Comune di Silvi Andrea Scordella, e non solo, ad evitare gli spostamenti non necessari attraverso i vari organi di stampa, purtroppo alcune persone continuano a circolare senza un valido motivo tra quelli previsti.

Nell’ambito dei vari controlli che gli agenti della Polizia Locale di Silvi stanno effettuando nel proprio territorio di competenza per il rispetto del DPCM e l’Ordinanza Regionale, tra la giornata di ieri (lunedì 30 novembre) e quella odierna (martedì 1 dicembre) sono state sanzionate ben 4 persone sorprese a circolare in auto per futili motivi.




Agli stessi sono state comminate le previste sanzioni amministrative per un importo pari a euro 533,33 (euro 373,34 con riduzione del 30%).

“Continueremo con i controlli per assicurarci che vengano rispettate tutte le varie disposizioni che via via verranno emanate e che i cittadini avranno il dovere di rispettare”, dichiara il comandante della Polizia Locale di Silvi Giustino Michetti, che conclude: “si tratta di un dovere morale prima ancora che un compito istituzionale, per il rispetto dei numerosi sacrifici che i componenti delle Polizia Locali, delle forze dell’ordine tutte ma, soprattutto, degli operatori sanitari che in occasione di questa emergenza stanno quotidianamente mostrando grande professionalità e spirito di sacrificio”.

Commenti da Facebook

RIPRODUZIONE RISERVATA

Download in PDF©






Ti potrebbe interessare:


Gli articoli più letti in queste ore: