COVID: CONTROLLI MOVIDA CENTRO STORICO L’AQUILA, 13 MULTATI, DUE LOCALI CHIUSI E LAVORATORI IN NERO

24 Maggio 2021 10:13

L’AQUILA – Serrati controlli anti covid nel centro storico dell’Aquila nelle giornate di venerdì e sabato, quelle più “calde” della movida.

Il risultato è stato quello di tredici persone e due locali di piazza regina Margherita, multati per il mancato rispetto delle norme di contenimento del virus. I 13  trasgressori, tutti di giovane età  e senza mascherina,  saranno puniti con la sanzione amministrativa del pagamento di una somma da 400 a 3.000 euro. Per gli esercizi commerciali può scattare anche la sanzione amministrativa accessoria della chiusura dell’esercizio o dell’attività da 5 a 30 giorni.

Ad effettuare i controlli gli agenti della Squadra volante della Questura, diretti da Roberto Mariani.

Ma non è tutto parallelamente i carabinieri dell’ispettorato del lavoro (Nil), diretti dal maresciallo Alessandro Mastropietro hanno scoperto lavoratori in nero in una parafarmacia e in un bar del capoluogo.

I controlli proseguiranno nei prossimi giorni, in particolare nei week end, e riguarderanno anche il rispetto dell’orario del coprifuoco.

Commenti da Facebook

RIPRODUZIONE RISERVATA
    Articolo

    Ti potrebbe interessare: