COVID: CRISANTI, “ARRIVATI A QUESTO PUNTO, UNICA SOLUZIONE CHIUDERSI IN CASA

24 Ottobre 2020 20:00

ROMA – “Al punto in cui siamo giunti, e dopo aver sprecato tutto ciò che con grande sacrificio è stato fatto nei mesi scorsi, non resta che la chiusura delle attività. Ormai, solo chiudendo tutto si può fermare l’epidemia”.

Lo dice il virologo Andrea Crisanti parlando dell’epidemia di Covid e delle restrizioni in Campania in un’intervista al Corriere del Mezzogiorno.




“Non abbiamo utilizzato questi mesi per creare un sistema di sorveglianza attiva, incrementando la capacità di fare tamponi e potenziando l’impegno dove serviva, per poi collegare tutto all’app Immuni. Fondamentalmente non è stato fatto nulla. L’unica cosa che è stata fatta è di sperare che fosse finita”, sottolinea Crisanti, che dirige il dipartimento di Medicina molecolare dell’università di Padova e il laboratorio di Microbiologia e Virologia dell’azienda ospedale università di Padova.

Commenti da Facebook

RIPRODUZIONE RISERVATA

Download in PDF©






Ti potrebbe interessare:


Gli articoli più letti in queste ore: