COVID: CTS, “INACCETTABILI LE PAROLE DI CRISANTI SUL VACCINO”

21 Novembre 2020 15:22

ROMA – “Inaccettabili”: così il Comitato tecnico scientifico nella riunione di ieri ha bollato le parole del microbiologo dell’università di Padova Andrea Crisanti sul vaccino per il Covid. Tutte le azioni che riguardano i vaccini, in Italia e nel mondo, sottolinea il Cts nel resoconto dell’incontro, “vengono fatte sotto rigidissimi controlli” da parte delle agenzie regolatorie internazionali e dell’Aifa. Sono dunque da “censurare” le dichiarazioni di Crisanti, sia per i contenuti “errati” sia per la “superficialità” con cui sono state pronunciate. “Sarebbe opportuno – conclude il Comitato – evitare posizioni personali che nulla hanno a che vedere con la scientificità della questione”.




Commenti da Facebook

RIPRODUZIONE RISERVATA

Download in PDF©






Ti potrebbe interessare:


Gli articoli più letti in queste ore: