COVID: DAI RISTORANTI AL “CHIUSO” AL COPRIFUOCO, ATTESA PER CABINA DI REGIA

16 Maggio 2021 12:10

ROMA – La possibilità di cenare nei ristoranti al “chiuso”, l’apertura dei centri commerciali anche nel fine settimana, il riavvio del settore delle fiere. Ma, soprattutto, la modifica degli orari di inizio e di fine del coprifuoco.

Lunedì la cabina di regia presieduta dal presidente del Consiglio, Mario Draghi, si riunirà per prendere decisioni che cittadini e imprese attendono da mesi.

Il calo dei contagi e la diminuzione del numero dei letti occupati negli ospedali, insieme all’aumento costante delle persone che hanno ricevuto almeno una dose di vaccino, spingono i partiti a chiedere al governo di allentare le misure più rigide, senza dimenticare le norme di sicurezza.

Giovedì la maggioranza ha approvato in Senato un ordine del giorno per chiedere all’esecutivo di superare progressivamente il regime del coprifuoco e anche per velocizzare il rilascio del green pass, documento giudicato fondamentale per il rilancio del settore turistico.

Delle conseguenze dell’epidemia si continuerà a parlare nei prossimi giorni sia alla Camera che al Senato. L’Aula di Montecitorio, sempre lunedì, esaminerà il decreto Covid approvato nei giorni scorsi dal Senato, mentre per giovedì è atteso il via libera definitivo al dl Sostegni.

 

Commenti da Facebook

RIPRODUZIONE RISERVATA

    Ti potrebbe interessare: