COVID, ECDC: RILEVATI ALTRI 30 CASI OMICRON IN UE, ASINTOMATICI O LIEVI

3 Dicembre 2021 16:53

Mondo: Sanità

ROMA – Fino alle ore 12 di oggi, a partire da ieri, sono stati rilevati nei Paesi Ue e del See (Islanda, Norvegia e Liechtenstein) altri 30 casi positivi alla variante Omicron del Sars-CoV-2, per un totale di 109 casi finora, in 16 Stati.

In Italia i casi rilevati finora sono 9; il Portogallo, che conserva forti legami con Angola e Mozambico, ex colonie, è quello che ne registra di più, in tutto 19.  Altri casi “probabili” sono sotto esame.

La maggioranza dei positivi alla variante scoperta in Sudafrica ha viaggiato nel continente. Tutti i casi per cui sono disponibili indicazioni sull’intensità dei sintomi sono asintomatici o lievi, riporta l’Ecdc.

Finora non è stato registrato alcun morto tra i positivi alla variante Omicron, anche se, avverte l’agenzia con sede a Stoccolma, il numero dei casi è troppo basso per capire se lo spettro dei sintomi provocati dalla variante differisca o meno da quello delle precedenti versioni del Sars-CoV-2.

Commenti da Facebook

RIPRODUZIONE RISERVATA
    Articolo

    Ti potrebbe interessare: