COVID: FESTA DI COMPLEANNO IN ZONA ROSSA CON FUOCHI DI ARTICIFICIO, SANZIONATI IN SETTE

16 Febbraio 2021 13:00

CHIETI  – Sette persone sono state sanzionate dai carabinieri della Compagnia di Chieti perché, in violazione delle disposizioni sulla zona rossa, stavano festeggiando un diciottesimo compleanno, fuori dagli orari del coprifuoco, ma con tanto di fuochi d’artificio.

Lo spettacolo pirotecnico e la musica ad alto volume hanno attirato l’attenzione di alcuni vicini, che hanno chiamato i carabinieri.

Quando i militari del Nucleo Operativo e Radiomobile sono arrivati, ben oltre la mezzanotte, erano tutti ancora in casa, e al momento del controllo hanno dovuto ammettere che stavano festeggiando il compleanno di uno di loro.

Sono state complessivamente quattordici nello scorso fine settimana le persone contravvenzionate per la violazione del Dpcm di novembre in combinato disposto con l’ordinanza della Regione Abruzzo numero 7 del 12 febbraio scorso.

Commenti da Facebook

RIPRODUZIONE RISERVATA

    Ti potrebbe interessare: