COVID, GRIMALDI (UCDL): “BENE COMMISSIONE INCHIESTA, INDIVIDUARE TUTTE LE RESPONSABILITA'”

1 Novembre 2022 16:38

Italia - Sanità

ROMA – “Dopo il legittimo reintegro dei sanitari, confido nel risarcimento degli arretrati a tutti i lavoratori al fine di evitare migliaia di inutili contenziosi e, soprattutto, attendo una commissione d’inchiesta per individuare numerose responsabilità”.

Lo scrive in una nota l’avvocato Erich Grimaldi, presidente di UCDL e del Comitato Cura Domiciliare Covid19.

Per Grimaldi dovranno essere individuati:

“i responsabili delle omesse terapie domiciliari precoci con migliaia di persone lasciate in vigile attesa e, poi, intubate e decedute;

i responsabili delle linee guida di cura domiciliare ed ospedaliera;





i responsabili della circolare che sconsigliava le autopsie;

i responsabili degli omessi studi randomizzati sui farmaci utilizzati dai territori in fase precoce e sull’omesso coinvolgimento dei medici che avevano agito sul campo;

i responsabili di una comunicazione mediatica a senso unico, senza garantire il pluralismo;

i responsabili dei provvedimenti politici, senza alcuna evidenza scientifica, che hanno limitato la libertà dei cittadini e dei lavoratori;

i responsabili delle sospensioni di medici che potevano salvare migliaia di pazienti abbandonati dai territori;

i responsabili delle radiazioni di medici che hanno prescritto farmaci senza seguire le linee guida di cura domiciliare o che hanno scelto di non vaccinarsi;





i responsabili delle reazioni avverse per non aver voluto esonerare i pazienti in applicazione del principio di precauzione;

i responsabili delle reazioni avverse per non aver previsto accertamenti diagnostici preventivi e successivi alla vaccinazione;

i responsabili delle mancate correlazioni nonché di un’omessa vaccino vigilanza attiva;

i responsabili dei danni erariali subiti dagli italiani per le speculazioni con respiratori, mascherine, nonché per aver acquistato vaccini in eccesso;

i responsabili per i danni erariali dovuti alle dichiarazioni di morti per covid e non con covid”.

Commenti da Facebook

RIPRODUZIONE RISERVATA
Download in PDF©


    Ti potrebbe interessare: