COVID, IMPENNATA CONTAGI NEL PESCARESE: OLTRE 100 CASI, DATO PIU’ ALTO DEGLI ULTIMI 8 MESI

18 Novembre 2021 17:12

Pescara: Abruzzo

PESCARA – Impennata di nuovi casi di Covid-19 in provincia di Pescara: nel giro di una settimana i contagi sono aumentati del 100%, fino al picco odierno di 109, dato più alto degli ultimi otto mesi e, in particolare, dallo scorso 18 marzo, quando i nuovi casi furono 197.

Dei casi segnalati oggi nel bollettino della Regione Abruzzo, 85 riguardano l’area Pescara (34), Montesilvano (40), Spoltore (11). Nell’ultima settimana in provincia i contagi sono stati 265. L’incidenza settimanale dei nuovi casi per centomila abitanti aumenta di ben 24 punti rispetto a ieri e sale a 84; una settimana fa era a 44. Nel solo capoluogo adriatico l’incidenza arriva a 85 (sette giorni fa era a 53).

La provincia del capoluogo adriatico, nella violenta terza ondata, fu per diversi giorni il territorio più colpito d’Italia, con un’incidenza settimanale che raggiunse quota 505. Poi, dopo circa 40 giorni di zona rossa, il Pescarese fu a lungo l’area con i numeri più bassi d’Italia.

Commenti da Facebook

RIPRODUZIONE RISERVATA
    Articolo

    Ti potrebbe interessare: