COVID: IN ABRUZZO RICOVERI IN INTENSIVE SCENDONO AL 2 PER CENTO, STABILI AL 6 IN AREA MEDICA

22 Settembre 2021 15:24

Regione: Sanità

PESCARA – Alla luce dei dati contenuti nell’ultimo bollettino della Regione, il tasso di occupazione dei posti letto, in Abruzzo, scende al 2% per le terapie intensive e resta fermo al 6% per l’area medica.

Entrambi i valori sono al di sotto delle soglie da zona gialla, rispettivamente del 10 e del 15%.

In rianimazione attualmente ci sono quattro persone, cioè due in meno rispetto a ieri. Contestualmente continua a scendere l’incidenza settimanale dei contagi per centomila abitanti, che arriva a 34, mentre una settimana fa era a 47. Un dato superiore a 50 unito al superamento delle soglie di allarme dei ricoveri determina il passaggio in zona gialla. L’Abruzzo, dunque, continua ad avere parametri pienamente compatibili con la zona bianca.

Commenti da Facebook
RIPRODUZIONE RISERVATA
    Articolo

    Ti potrebbe interessare: