COVID: IN ABRUZZO RICOVERI TERAPIA INTENSIVA AL 4 PER CENTO, AREA MEDICA AL 7 PER CENTO

22 Novembre 2021 17:35

Regione: Sanità

PESCARA – Alla luce degli ultimi dati, il tasso di occupazione dei posti letto, in Abruzzo, è al 4% per le terapie intensive e al 7% per l’area non critica, a fronte di soglie da zona gialla rispettivamente del 10 e del 15%.

L’incidenza settimanale dei contagi per centomila abitanti, invece, sale a 104; un dato più alto di 50, unito al superamento delle soglie di allarme dei ricoveri, determina il passaggio in zona gialla.

I parametri, dunque, restano da zona bianca.

A livello territoriale, i numeri più alti si registrano nel Teramano, dove l’incidenza settimanale sale a 152. Segue il Pescarese, dove il dato sale a 106 (solo una settimana fa era a 52). Poi ci sono l’Aquilano, che scende a 94, e il Chietino, dove l’incidenza è ferma a 66.

Commenti da Facebook

RIPRODUZIONE RISERVATA
    Articolo

    Ti potrebbe interessare: