COVID: IN RSA PARERE DI GIULIANOVA INAUGURATA STANZA DEGLI ABBRACCI

14 Maggio 2021 14:08

GIULIANOVA – Questa mattina nella Rsa ”Parere”  di bivio Bellocchio a Giulianova è stata inaugurata la “stanza degli abbracci” , donata dalla Cgil e dallo Spi, il sindacato pensionati della Cgil.

Alla breve e sentita cerimonia hanno partecipato il direttore generale della Asl Maurizio Di Giosia, il direttore del dipartimento Assistenza territoriale Valerio Profeta, numerosi dirigenti medici, il vicesindaco di Giulianova Lidia Albani e, per il sindacato, il segretario generale della Camera di lavoro di Teramo Giovanni Timoteo, il segretario provinciale dello Spi Luigi Scaccialepre e quello regionale Abruzzo-Molise Antonio Iovito.

Il direttore generale della Asl ha ringraziato il sindacato per il dono che consentirà ai pazienti della struttura, che ospita attualmente pazienti positivi al Covid in via di guarigione, di poter riabbracciare i propri cari in tutta sicurezza e ha rivolto anche un particolare sentito ringraziamento alla responsabile Eleonora Sparvieri e a tutto il personale medico e non medico (quest’ultimo fa capo alle cooperative Kcs, Filadelfia e Solidarietà e vita).

“Vi ringrazio per quel che fate e che farete, in modo che nessuno di noi si senta solo di fronte a questa patologia”, ha affermato il direttore generale Maurizio Di Giosia. Un apprezzamento ribadito anche dal segretario Cgil Timoteo, il quale ha anche spiegato che la stanza degli abbracci è “un dono per dare il segno della ripartenza, che trae origine proprio dalle relazioni umane”.

A benedire la struttura mobile è stato padre Germano: il religioso ha sconfitto il Covid ed è stato anche paziente della Rsa durante la fase finale della malattia.

 

 

Commenti da Facebook

RIPRODUZIONE RISERVATA

    Ti potrebbe interessare: