COVID: ITALIA VIVA TERAMO, “CARO ASSESSORE CORE, PUOI CHIUDERLI TU GLI ASILI”

2 Marzo 2021 08:29

TERAMO – “Caro Core, che il potere di chiudere i nidi è in capo alla massima autorità sanitaria del territorio, cioè in capo al Suo Sindaco. Magari su proposta dell’assessore delegato.
Core, si, proprio Lei. Ma Lei tutto questo non lo sa, oppure è convinto di aver già privatizzato i nidi…e che la loro gestione non riguardi più il Comune”.

Così in una nota, Italia viva Teramo, che si scaglia contro l’assessore comunale Andrea Core.

“Il Comune di Teramo ci lascia ogni volta senza parole: una delle ultime volte è avvenuto  per la privatizzazione dei nidi – spiega la nota -. L’assessore Core ne ha messo a gara la gestione, tra cooperative rosse o gialle, rigorosamente di fuori regione. Non contento di ciò, si chiede e chiede alla regione Abruzzo di chiudere (anche) i nidi, come le scuole statali (primaria e secondaria). Si vede proprio che al giovane Core manca la patente da assessore! La Regione ha sospeso la didattica in presenza nelle scuole di propria competenza, non ha (ne’ probabilmente avrebbe potuto) sospeso servizi comunali”

“Questa Giunta, ed alcuni suoi esponenti in particolare, appare davvero come la maldestra ed incompetente fase finale del fu governo giallorosso, a cui tanto dobbiamo se il nostro Paese figura tra i peggiori gestori della pandemia, sia in termini sanitari,  sociali ed educativi, che in termini economici. Così come con Draghi a Roma, L’auspicio e la nostra convinzione e’ che la ricreazione stia per finire, anche a Teramo”, conclude la nota.

 

 

Commenti da Facebook

RIPRODUZIONE RISERVATA
    Articolo

    Ti potrebbe interessare: