COVID, L’ABRUZZO MIGLIORA: INCIDENZA A 820, RICOVERI AL 23%

9 Maggio 2022 15:37

Regione: Sanità

PESCARA – Migliorano, su base settimanale, tutti gli indicatori dell’emergenza Covid-19 in Abruzzo.

L’incidenza settimanale dei contagi per centomila abitanti, ad esempio, scende a 820 (una settimana fa era superiore a mille).

Nonostante nelle ultime ore vi sia stato un aumento dei ricoveri, il tasso di occupazione dei posti letto, nel lungo periodo, è in discesa: ora è al 5% per le terapie intensive e al 23% per l’area medica, comunque superiore alla media nazionale.

Il totale dei nuovi casi accertati in una settimana è di 10.449 unità, con una variazione, rispetto ai sette giorni precedenti, pari al -18%.

Sul fronte contagi, i numeri più elevati sono quelli della provincia di Chieti, dove l’incidenza settimanale per centomila abitanti è a 908. Seguono il Teramano (812) e il Pescarese (799); chiude la provincia dell’Aquila (617).

Commenti da Facebook

RIPRODUZIONE RISERVATA
    Articolo

    Ti potrebbe interessare: