COVID, LAMORGESE: “CONTROLLI COPRIFUOCO SARANNO EQUILIBRATI, SERVE SENSO DI RESPONSABILITA'”

28 Aprile 2021 15:52

ROMA – “I controlli sul riavvio nella zona gialla della ristorazione seguiranno criteri ispirati ad equilibrio, ragionevolezza e proporzionalità, ma serve anche il senso di responsabilità dei singoli cittadini chiamati ad astenersi da condotte elusive delle prescrizioni”.

Lo ha detto la ministra dell’Interno, Luciana Lamorgese, al question time alla Camera: “Il limite orario agli spostamenti dalle 22 alle 5 discende direttamente dal dpcm del 3 marzo. Lo stesso decreto fa riferimento al rispetto del coprifuoco anche per tutte le attività di ristorazione. Non vi è dunque incoerenza nelle nuove disposizioni”.

“Quanto all’ipotesi di eliminare il coprifuoco, almeno nelle zone gialle e bianche – ha aggiunto -, è il caso di rammentare che il Governo si è impegnato a valutare entro il mese di maggio un aggiornamento delle decisioni assunte sulla base del quadro epidemiologico e della campagna vaccinale”.

Commenti da Facebook

RIPRODUZIONE RISERVATA

    Ti potrebbe interessare: