COVID LANCIANO: CRESCE NUMERO PAZIENTI NEGATIVIZZATI ALLA RSA ANTONIANO, IN CITTA’ 220 CASI TOTALI

19 Novembre 2020 17:02

LANCIANO – “Il dottor Evandro Tascione mi ha comunicato che 30 ospiti sono non positivi al tampone effettuato lunedì (18 negativi, 12 dubbi). La negativizzazione di una parte consistenti degli ospiti è una buona notizia, ne aspettiamo delle altre dai quattro pazienti ricoverati a Chieti in condizioni stabili”.

Lo annuncia il sindaco di Lanciano, Mario Pupillo, facendo il punto sulla situazione all’interno della Rsa Antoniano, dove è esploso un focolaio covid che ha coinvolto circa 100 persone tra ospiti e personale, con il bilancio dei decessi salito a 9.




Nel resto della città sono 4 i nuovi casi  registrati, 3 le persone guarite. Il bilancio, dopo la consueta verifica degli uffici, è quindi di 220 attualmente positivi, 369 quarantene e 42 guariti e 9 decessi (questi ultimi due dati relativi al periodo dal 1° ottobre al 19 novembre).

“Raccomando come sempre di assumere la dose quotidiana di vaccino contro il covid19: mascherine sempre e ovunque, distanziamento fisico, igiene frequente delle mani”, sottolinea il primo cittadino.

Commenti da Facebook

RIPRODUZIONE RISERVATA

Download in PDF©






Ti potrebbe interessare:


Gli articoli più letti in queste ore: