COVID L’AQUILA: CICOGNA, “SITUAZIONE SOTTO CONTROLLO, RISPETTARE NORME SENZA ENTRARE NEL PANICO”

15 Ottobre 2020 21:17

L’AQUILA – “La situazione è sotto controllo, abbiamo implementato l’esecuzione dei tamponi al fine di rendere più precoce la diagnosi, perché solo con la rapidità diagnostica potremmo abbassare la mortalità. Comunque, c’è da sottolineare che la situazione può mutare di giorno in giorno sulla base della affluenza delle persone malate”.

Così il direttore sanitario della Asl provinciale dell’Aquila, Sabrina Cicogna, nel fare il punto sui contagi nella provincia dell’Aquila, anche oggi maglia nera in regione soprattutto per gli 83 nuovi casi di positività nella Rsa Don Orione di Avezzano, dove sono un centinaio i positivi.





“Si rinnova la richiesta di distanziamento sociale, di indossare le mascherine e lavarsi le mani e soprattutto di affrontare questo periodo con la serenità di avere un corpo medico e infermieristico ben formato, pronto ad intervenire e con una dirigenza sensibile alle istanze dei cittadini – spiega la Cicogna – Insomma, bisogna stare attenti ma non entrare nel panico – conclude il direttore sanitario.

Commenti da Facebook

RIPRODUZIONE RISERVATA

Download in PDF©






Ti potrebbe interessare:


Gli articoli più letti in queste ore:

Do NOT follow this link or you will be banned from the site!