COVID L’AQUILA: SONO 43 I NUOVI CASI, 15 RICOVERI NELLA NOTTE, AL LAVORO PER AUMENTO POSTI LETTO

19 Ottobre 2020 20:05

L’AQUILA – Sono 43 i nuovi casi positivi all’Aquila dove si è fatta largo preoccupazione e paura e dove nella notte c’è stata un’emergenza con oltre 15 ricoveri che hanno portato il numero di degenti nel reparto di pneumologia covid a 20.

Alla luce dell’impennata che da giorni si verifica e del fatto che il reparto di malattie infettive è pieno nei suoi 22 posti letto, la Asl provinciale è al lavoro per portare a 30 i posti letto di pneumologia e per attivare il reparto di medicina covid.

Sei i ricoveri nella terapia intensiva covid nel cosiddetto G8, il piccolo ospedale limitrofo al San Salvatore realizzato in occasione dell’evento mondiale organizzato all’Aquila dopo il terremoto del 2009.

Per sanificare gli spazi e tamponare medici e personale paramedico sono state chiuse per due giorni le sale operatorie.




È stata sanificata la palazzina della direzione generale in via Saragat.

Nell’ospedale San Salvatore si registrano casi nel reparto di ortopedia con tre infermiere, due medici e due pazienti prontamente isolate e nel reparto di Geriatria.

In città si registrano contagi nel comune dell’Aquila e al Provveditorato interregionale Opere Lazio, Abruzzo, Sardegna.

Commenti da Facebook

RIPRODUZIONE RISERVATA

Download in PDF©






Ti potrebbe interessare:


Gli articoli più letti in queste ore: